All Posts By

Dabe

L’idea di essere innamorato

By PensieroOne Comment

Spero tu abbia fatto un bel sogno e che oggi tu stia meglio. Poi un giorno mi spiegherai xè hai così tanta paura di uscire con me. Te l’avevo già detto un po’ di tempo fa, sei bella e per quel poco che ti conosco posso dirti che mi piaci, ma non mi interessa proprio riuscire solo a provarci con te. Mi interessa conoscerti. Poi magari ci proverò o forse no. Sembra quasi che tu abbia deciso di non farti coinvolgere, che tu abbia paura, che ne so, di innamorarti… Ci deve essere stato qualcuno che ti ha trattato davvero male. Ma magari mi sbaglio.   Che differenza ci trovi? Tra me e te, tra me e un’idea, tra te e un’idea? La si coglie la differenza? E poi soprattutto c’è questa differenza? Divento uomo, mangio pane e idee. Mangio sangue di me e gocce di te.

Read More

Broad Peak, invernale 2008

By InternetNo Comments

Simone Moro, il forte alpinista autore di un racconto recensito su questo sito, sta tentando l’ascesa a uno degli ultimi sei "8000" non ancora saliti durante la stagione invernale: il "Broad Peak" nel Pakistan settentrionale. Potete seguire le sue gesta nel blog su cui scrive quasi quotidianamente e sul quale sono presenti numerosi filmati e fotografie. Per dare un’idea della difficoltà della salita, dal 1990 al 2005 non c’è stato nessun tentativo invernale ad un 8000; durante quest’inverno i tentativi sono quattro, quello di Simone, quello di un gruppo di Kazaki sul Makalù insieme a quello di Nives Meroi, altra fortissima alpinista "in stile classico" e una spedizione italiana al Nanga Parbat. L’unica spedizione ancora aperta è questa al Broad Paek… http://extremehd.net/moro_2007/ExtremeHD_container.htm?lng=ita

Read More

Caos Calmo – Il film

By LibriNo Comments

Al cinema dal primo all’otto febbraio la trasposizione cinematografica del romanzo di Sandro Veronesi con Isabella Ferrari, Nanni Moretti, Alessandro Gassman,  Valeria Golino e Silvio Orlando. Cast d’eccezione sotto la direzione di Antonio Grimaldi. Si dice sempre meglio il libro… vi farò sapere!

Read More

aNobii

By Internet, LibriNo Comments

Like you can see in the bottom left widget, I’ve mapped my bookshelf to aNoobi: a nice readers community made to share opinions and thoughts on books. To view my whole collection: http://www.anobii.com/people/dabe/

Read More

Creative Commons

By InternetNo Comments

  Questo sito aderisce al trattamento dei diritti d’autore secondo lo schema delle licenze "Creative Commons". In particolare ci si riferisce al modello: Attribuzione-NonCommerciale-CondividiAlloStessoModo che richiede l’attribuzione della paternità, l’utilizzo per scopo non commerciale salvo esplicita richiesta e la condivisione sotto la stessa licenza di ogni eventuale contenuto prelevato da questo sito, interamente prodotto dall’autore o per conto di esso. Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.

Read More

Paolo Colagrande, Fìdeg

By LibriNo Comments

Non è per tutti questo piacentinissimo e un po’ ubertoso romanzo aperto. Non è per il lettore critico, che non troverebbe mai una fine né apprezzerebbe certo righi e righi oziosi e ripetitivi a descrivere un concetto. Non è per chi ha difficoltà linguistiche, per il lessico importante, a volte ardito (incomprensibile?). È per chi, a cominciare dal lettore semantico (d’altronde lo dice l’autore stesso) per arrivare a tutti i piacentini, ama ridere (anche di se stesso) e fare un po’ di sana autocritica.

Read More

Qua|lun|quì|smo

By PensieroNo Comments

“Atteggiamento caratterizzato da una generica sfiducia nelle istituzioni, nei partiti, nei vari soggetti della politica, veduti come distanti, perniciosi o comunque di disturbo, di intralcio, nell’autonomo perseguimento delle soggettive scelte individuali.” Una cosa che mi fa letteralmente infuriare è il veder dare alle cose il significato che momentaneamente fa più comodo, in modo da poterlo poi cambiare quando più piace. Una cosa che invece mi contraddistingue (non da tutti, ovviamente) è la volontà di chiamare le cose con il loro nome, senza “far finta di” o peggio. Di questo atteggiamento che è sempre sinonimo di schiettezza, a volte di sfrontatezza (per la quale spesso ho pagato personalmente le conseguenze), vado particolarmente fiero. Ciò che penso dico, ma non dico mai ciò che non penso. Forse narcisisticamente mi beo dell’esser scomodo o più filantropicamente spero, nel costringer l’uomo a ragionare. Per quest’ultimo motivo odio il qualunquismo; ma non per la ragione…

Read More

Simone Moro, Cometa sull’Annapurna

By LibriNo Comments

Simone Moro è il più forte alpinista d’alta quota Italiano; è uno dei pochi (una dozzina in tutto il mondo) che ha fatto dell’alpinismo una professione e vive di quello. È una persona solare, affascinante, diverso da come me l’aspettavo. Pensavo fosse sempre a caccia di sponsor e, con loro, di imprese e scalate che ne giustificassero l’impegno. Invece ho scoperto un ragazzo semplice e un forte alpinista, le salite che fa non gliele impongono gli sponsor, ma è talmente matto che se le inventa lui. In questo libro descrive la tragedia dove persero la vita un fortissimo alpinista e suo più grande amico, Anatolij Boukreev e un altro compagno, Dimitri Sobolev alpinista e cineoperatore, mentre lui sopravvisse miracolosamente ad una valanga e ad un volo di 800m. L’ho letto in tre giorni, scivola via facile, leggero; non è drammatico, è reale. Bravo Simone.

Read More

Ian Mc Ewan, Espiazione

By LibriNo Comments

Parte duro, difficile. Stanca, anzi no, annoia proprio. Per certi versi, in questo, mi ricorda “La famiglia Winshaw” di Jonathan Coe. Ma qui si ritrovano panorami troppo ampi, giri e rigiri della storia vista dagli occhi dei tre protagonisti e una intensa, infinita, quasi odiosa descrizione della scena. Eppure il testo si muove, sempre impastato, verso la forma piena; prende corpo un poco alla volta in una narrazione ricca e vigorosa, fino eccessiva. Si lascia perfino inutire in qualche breve passo e, ad un tratto… esplode. E cento pagine si leggono in un fiato, saltando le righe. Poi si va per una diversa strada letteraria verso una lunga, inaudita e ingloriosa espiazione. Impossibile. Ma non ci interessa perché il romanzo rinasce e svela tutto di sé.

Read More

Radiohead, In Rainbows

By InternetNo Comments

Oltre ad essere probabilmente la migliore rock band alternativa del mondo, si inventano di staccarsi dalle major di distribuzione discografica, quindi nessun contratto, e di vendersi da soli i propri dischi. Niente di strano, fin qui, tutto già visto e già fatto anche da altri big. Allora questi che fanno? Mettono in vendita (anzi pre-vendita, l’album esce il 10 ottobre) il loro nuovo disco, lo rendono disponibile per il download in forma digitale e… Il prezzo lo decide chi compra! E si può mettere qualsiasi cifra! Alla faccia dei 99c a canzone di iTunes. È incredibile, si. I Radiohead sono avanti. Sono troppo avanti. http://www.inrainbows.com/Store/Quickindex.html PS Dimenticavo… l’ho acquistato! Ho messo 4 Sterline (+0.45 di tassa d’acquisto)

Read More